PROGETTI

Uno degli anelli mancanti dell’evoluzione stilistica del Cinquecento è il cosiddetto madrigale arioso. Il nome stesso suggerisce un paradosso: come può un madrigale, ossia una rappresentazione musicale di poesia profana in stile polifonico, avere le proprietà di un’aria, associata al canto solistico?

Nel nostro programma concertistico dei Madrigali Ariosi vogliamo accompagnarvi nelle vicende amorose dei personaggi dell’Orlando Furioso, narrate dal punto di vista di questo curioso genere musicale. [Continua]

Contrariamente al successo pervenuto dal Madrigale e l’Opera, nel revival musicale iniziato lo scorso secolo, la Cantata resta ancora oggi la pecora nera della musica antica.

Il progetto Caffè Cantata si propone di avvicinare l’ascoltatore a questo genere singolare attraverso una serie di brevi concerti, mostrandone lo spirito di adattamento a diverse culture e contesti sociali. [Continua]

Heliopolis, la città del sole, è un luogo dove gli strali dell’Arte illuminano la nostra società, proteggendola dalle ombre della paura e dell’oppressione. Lasciatevi accompagnare dal nostro programma musicale nella gioventù di Franz Schubert e i suoi più intimi amici. Un percorso attraverso la loro lotta per Onore, Libertà e Patria. [Continua]

Con il nostro concerto Le Donne Antique vogliamo presentare il ricco panorama musicale della prima metà del XVI secolo a Ferrara, affiancando la musica profana della corte con quella dei conventi. Attraverso l’ipotetica corrispondenza tra Leonora d’Este e la sua nipote Anna vogliamo esplorare il paradosso … [Continua]

Attraverso la storia di Tarquinia Molza (1542-1617), forse la più importante artista della sua generazione, vogliamo esplorare il florido panorama artistico femminile attivo nelle corti del nord Italia durante la seconda metà del Cinquecento [Continua]

L’eccentrica figura del compositore italiano Alessandro Stradella (1639-1682), assassinata a Genova in circostanze misteriose, ha ispirato generazioni di musicisti e scrittori … [Continua]